Il Gruppo CMC acquisisce la spagnola avanttic

La multinazionale tecnológica spagnola CMC ha acquisito l’impresa spagnola avanttic, specializzata nello sviluppo di soluzioni riguardanti la tecnología Oracle. avanttic, che fu fondata nel 2009 con l’obiettivo di diventare la compagnia di maggiore esperienza in merito a questa tecnología, conta su uno staff di 215 professionisti e ha mantenuto una crescita annuale del 20%, ottenendo una fatturazione di 19,5 milioni di euro nel 2020.
 

Con questa operazione di importanza strategica, Grupo CMC avanza con il suo piano di crescita. L’azienda, che ora diventa leader dei servizi riguardanti la tecnología Oracle, prevede di raggiungere nel 2021 un fatturato di circa 100 milioni di euro e un team di persone che conta circa 1.600 professionisti, collocandosi tra i principali top player del mercato spagnolo dei servizi IT.
 

avanttic opera nel mercato spagnolo e annovera più di 200 clienti praticamente in tutti i settori merceologici. Secondo i termini dell’operazione, avanttic opererà come un’area di businness specializzata in servizi Oracle all’interno del Grupo CMC, continuerà ad essere diretta da Jesús García come CEO, e potenzierà i suoi piani di specializzazione di tutta la sua compagine professionale, come fattore chiave di differenziazione nel mercato.
 

avanttic è un partner “100% Oracle”, leader in Spagna in merito allá tecnología Oracle, essendo stata premiata in 13 occasioni (6 in Spagna, 6 a livello EMEA e una a livello mondiale) dalla multinazionale nordamericana in riconoscimento del suo percorso, la sua penetrazione nel mercato e la qualità dei suoi servizi. Nel 2018, avanttic fu riconosciuta a livello mondiale con il “Oracle Excellence Award Specialized Partner of the Year” nella categoria PaaS. Un anno dopo ricevette, in EMEA, il “Oracle Excellence Award Specialized Partner of the Year” nella categoria IaaS e PaaS.
 

Dopo questa operazione, Grupo CMC dispone di uno dei maggiori team di esperti in consulenza, sviluppo e gestione di soluzioni tecnologiche e di trasformazione digitale su infrastruttura e piattaforma Oracle, on premise e in cloud. CMC integrerà queste capacità e specializzazioni in tutta la sua proposta di valore, offrendo questi servizi in tutti i settori nei quali opera, a livello Globale.
 

Altro aspetto chiave dell’operazione è l’ingresso di Grupo CMC nel mondo dei servizi in cloud. La società di consulenza IDC Research España prevede che il mercato spagnolo del cloud registrerà in breve tempo circa il 20% di crescita annuale. Di conseguenza, CMC vuole essere un attore di rilevanza in questo mercato grazie all’integrazione di avanttic, che ha una solida esperienza nella fornitura di tali servizi, aiutando i suoi clienti a traferire il loro carico di lavoro nella “nuvola” e ad implementare soluzioni costruite sull’architettura del cloud ibrido.
 

Secondo Jesús García, “in CMC abbiamo trovato un Gruppo nel quale continuare a crescere, condividendo lo stile, i valori e i principi come la sostenibilità, l’orientamento verso le persone e la vocazione del servizio ai clienti. In avanttic -aggiunge García- abbiamo sempre scommesso per promuovere la fiducia e la crescita professionale, in un ambiente di uguaglianza e opportunità; all’interno di CMC potremo continuare a confermare il nostro impegno con tutti gli agenti che compongono l’azienda: le persone, i nostri clienti e fornitori, così come con le comunità in cui siamo presenti”.


Secondo Jaime Hortelano, presidente e CEO di Grupo CMC, “l’acquisto di avanttic risponde ai nostri robusti piani di crescita, amplia strategicamente la nostra offerta di servizi ITC e ci permette di incrementare il valore apportato ai nostri clienti. Con l’esperienza di avanttic nella tecnologia e nelle soluzioni Oracle, e l’alto livello di spacializzazione del suo capitale umano- aggiunge Hortelano – supereremo nuove sfide, poichè il talento di avanttic è un complemento naturale alla nostra solida proposta di valore per accompagnare i clienti nelle loro strategie di digitalizzazione”.