Che novità offre il 5G

Nelle ultime settimane il termine 5G ha riempito i media di una miriade di opinioni differenti. Ma cos’è il 5G e quali novità offre alle organizzazioni e alla connettività delle persone? In questo post esponiamo tutto quello che c’è da sapere sulla rivoluzionaria tecnologia 5G.

 

Che cos’è il 5G?

La tecnologia 5G apporta significativi miglioramenti rispetto a ciò che già sappiamo. Il 5G non è altro che un’evoluzione della generazione di tecnologie di telefonia mobile che è iniziata con il 1G, con la possibilità di effettuare o ricevere telefonate e che ha permesso a tutti noi di essere in continuo contatto e di svolgere azioni che attualmente risultano essere normali, ma che fino a pochi anni fa erano impensabili, come accedere ad informazioni o scaricare un file in pochi secondi.

 

Novità del 5G

Il miglioramento più evidente di cui trarrà vantaggio chiunque abbia accesso alla rete è la navigazione in Internet a una velocità fino a 10 GBps (gigabyte al secondo), ossia molto più veloce di quanto facciamo attualmente. Questo passo in avanti è legato alla diminuzione della latenza, il tempo necessario per eseguire un’azione, poiché consente a un numero elevato di dispositivi di rimanere connessi contemporaneamente e con una connessione di qualità.
 

Quest’ultima innovazione non solo avvantaggia la connessione degli smartphone, ma promuove anche un efficiente modello di smart city grazie al fatto che gli edifici intelligenti e gli arredi urbani intelligenti come lampioni o pensiline avranno una migliore connessione alla rete per il suo funzionamento e per la segnalazione di problemi in tempo reale.

 

5G e industria

Una delle tecnologie che trarranno maggiori benefici dal 5G è l’Industrial Internet of Things (IIOT). Inoltre, il suo utilizzo nell’industria sarà fondamentale per il raggiungimento del suo successo e per l’evoluzione della nuova generazione tecnologica.

 
Secondo uno studio di Frost & Sullivan, i settori che trarranno i maggiori vantaggi dal 5G per sviluppare e migliorare la propria attività saranno i servizi finanziari, le assicurazioni, il commercio al dettaglio e il settore automobilistico. Il primo si concentrerà sulla produttività e sulla gestione dei clienti, mentre il commercio utilizzerà questa tecnologia per automatizzare le transazioni del negozio tramite tag RFID (in grado di identificare un articolo in modalità wireless al fine di considerare diversi tipi di informazioni aggiunte in precedenza). Per l’ultimo di questi settori, il 5G rappresenterà una spinta per lo sviluppo dei veicoli autonomi e per l’interconnettività tra le auto attraverso cui verranno condivisi i dati per favorire la guida del futuro.

 
Una minore latenza, una riduzione del tempo di attività o un aumento della velocità effettiva dei dati sono alcune delle caratteristiche che consentiranno alle organizzazioni di osservare la crescita della produttività e una migliore automazione delle operazioni.